La fatturazione attiva nell'impresa -

La fatturazione attiva nell’impresa

119,00

Descrizione

Il corso sulla fatturazione attiva nell’impresa è specifico per acquisire le competenze necessarie per poter procedere ad una corretta fatturazione all’interno di un’impresa

Il percorso didattico affronterà le tematiche relative alla figura professionale dell’addetto alla fatturazione attiva.

Una prima parte spiegherà le basi della fattura, dalla struttura elementare con tutti i suoi elementi identificativi alle normative IVA, fino ad arrivare alla fattura elettronica.

La seconda parte, invece, sarà incentrata in maniera specifica sulla fatturazione attiva. Si spiegheranno tutti gli elementi che identificano la fatturazione attiva, dalla creazione all’emissione e all’invio al Sistema di Interscambio della fattura attiva elettronica con esempi pratici, affrontando anche il tema dei corrispettivi telematici.

Nello specifico verranno trattati i seguenti argomenti:

OBIETTIVI DEL CORSO

  • Diventare una risorsa all’interno dell’azienda come figura necessaria per la gestione del ciclo attivo.
  • Conoscere le nuove normative sulla fatturazione elettronica.
  • Essere autonomi nello svolgere la mansione di addetto alla fatturazione.

Avere una visione a 360 gradi di tutti gli elementi che ruotano all’interno del ciclo attivo dell’impresa.

STRUTTURAZIONE DEL CORSO

Il Corso è composto da 39 video lezioni, 7 dispense e 1 allegato

Indice dettagliato del corso:

INTRODUZIONE

PREMESSA E PRESENTAZIONE

  • L’Addetto alla fatturazione
  • Il ciclo attivo e la fatturazione attiva.
  • Il ciclo passivo, la fatturazione passiva e il controllo di gestione (Cenni)

LA FATTURA IN GENERALE

  • La fattura in generale: contenuto, parte descrittiva e tabellare
  • La fattura elettronica e le fatture verso la Pubblica Amministrazione
  • Esempio determinazione dirigenziale
  • Il Sistema di Interscambio (SDI)
  • Agenzia delle Entrate: area riservata fatture e corrispettivi
  • I soggetti obbligati all’emissione delle fatture, i soggetti che le ricevono e i soggetti esonerati
  • L’imposta sul valore aggiunto, la base imponibile iva, le operazioni di acquisto e vendita e la liquidazione periodica dell’iva

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA B2B dal 2019

  • La fattura tra privati (riepilogo)
  • La Fattura Elettronica Attiva: elementi significativi e distintivi
  • La Fattura Elettronica Attiva: la data
  • La Fattura Elettronica Attiva: il bollo virtuale
  • La Fattura Elettronica Passiva: elementi significativi e distintivi, la data

GLI ELEMENTI PER EMETTERE LA FATTURA

  • Il documento di trasporto
  • I buoni lavoro
  • Gli articoli di magazzino, il listino prezzi, le offerte ai clienti
  • Le spese accessorie, gli interessi, lo sconto e gli omaggi

L’EMISSIONE DELLA FATTURA ELETTRONICA

  • L’emissione della fattura elettronica e di cortesia
  • L’emissione della fattura elettronica e di cortesia – parte pratica
  • La fattura immediata e differita, i consuntivi in attesa di ordini clienti, le note di debito e le note di credito
  • La contabilizzazione della fattura
  • L’ ambiente Fatel e l’importazione delle fatture
  • L’ ambiente Fatel: il cruscotto
  • L’invio tramite SDI al sistema interscambio – primo esempio
  • L’invio tramite SDI al sistema interscambio – secondo esempio
  • L’invio tramite SDI al sistema interscambio – terzo esempio
  • Il controllo delle fatture inviate
  • Il controllo delle fatture inviate e i messaggi di errore
  • Il secondo controllo delle fatture inviate e lo scarto: introduzione
  • Lo scarto della fattura elettronica da parte della pubblica amministrazione
  • La risoluzione dello scarto della fattura elettronica
  • L’Iva nel mese di dicembre/gennaio

I CORRISPETTIVI TELEMATICI

  • I corrispettivi e i soggetti obbligati all’emissione dei corrispettivi
  • I registratori di cassa elettronici e l’invio automatico dei corrispettivi
  • Termini e modalità di trasmissione dei corrispettivi telematici
  • La consultazione dei corrispettivi inviati all’interno dell’Agenzia Delle Entrate

CONCLUSIONI

  • Conclusione del corso

DESTINATARI DEL CORSO

Il corso sulla fatturazione attiva è indicato a tutti coloro che vogliono acquisire e/o approfondire le competenze necessarie per svolgere in autonomia l’attività della fatturazione attiva all’interno di un’azienda. Come base di partenza sarebbe ideale aver conseguito un diploma di maturità quinquennale, preferibilmente in ragioneria, conoscere gli strumenti informatici di base e almeno un programma di contabilità.

 

WhatsUp Online
Invia su WhatsApp
Privacy Policy Cookie Policy